Differenze tra le versioni di "Terry Pratchett"

 
==Citazioni di Terry Pratchett==
*Hex {{NDR|Il computer del Discworld}} era stato impegnato tutto il mattino, così come il Bibliotecario, che al momento stava attentamente togliendo polvere dai libri che poi infilava nella tramoggia di Hex. Hex era infatti riuscito a padroneggiare il segreto della [[osmosi|lettura osmotica]], che di solito veniva tentata solamente dagli studenti. (da<ref>Da ''The Science of Discworld III: Darwin's Watch'', con [[Ian Stewart]] e Jack Cohen, 2005, p. 55).</ref>
*{{NDR|Sui costruttori di torri per comunicazioni}} Ma quanto stava accadendo ora... questo era magico. Uomini ordinari lo avevano sognato e messo in piedi, costruendo torri su zattere nelle paludi ed attraverso le creste congelate delle montagne. Bestemmiarono, e peggio, usarono i logaritmi. Guadarono fiumi e si immersero nella trigonometria. Non avevano sognato, nel senso che la gente di solito usa la parola, ma hanno immaginato un mondo diverso, e piegato il metallo intorno ad esso. E da tutto il sudore e le imprecazioni e la matematica era uscita questa... cosa, gocciolante attraverso il mondo parole morbide come la luce delle stelle. (da ''Going Postal'')
*In realtà noi siamo ''Pan narrans'', lo scimpanzé che racconta storie.<ref>Citato in AA.VV., ''Il libro dell'ecologia'', traduzione di Roberto Sorgo, Gribaudo, 2019, p. 120. ISBN 9788858024362</ref>
*Hex {{NDR|Il computer del Discworld}} era stato impegnato tutto il mattino, così come il Bibliotecario, che al momento stava attentamente togliendo polvere dai libri che poi infilava nella tramoggia di Hex. Hex era infatti riuscito a padroneggiare il segreto della [[osmosi|lettura osmotica]], che di solito veniva tentata solamente dagli studenti. (da ''The Science of Discworld III: Darwin's Watch'', con [[Ian Stewart]] e Jack Cohen, 2005, p. 55)
*{{NDR|Sui costruttori di torri per comunicazioni}} Ma quanto stava accadendo ora... questo era magico. Uomini ordinari lo avevano sognato e messo in piedi, costruendo torri su zattere nelle paludi ed attraverso le creste congelate delle montagne. Bestemmiarono, e peggio, usarono i logaritmi. Guadarono fiumi e si immersero nella trigonometria. Non avevano sognato, nel senso che la gente di solito usa la parola, ma hanno immaginato un mondo diverso, e piegato il metallo intorno ad esso. E da tutto il sudore e le imprecazioni e la matematica era uscita questa... cosa, gocciolante attraverso il mondo parole morbide come la luce delle stelle. (da<ref>Da ''Going Postal'').</ref>
 
==Serie del ''Mondo Disco'' ==
26 782

contributi