Apri il menu principale

Modifiche

Nessun cambiamento nella dimensione ,  1 mese fa
nessun oggetto della modifica
* '''Antonius Block''': Io vorrei sapere, senza fede, senza ipotesi, voglio la certezza. Voglio che Iddio mi tenda la mano e scopra il suo volto nascosto e voglio che mi parli [...] Lo chiamo e lo invoco, e se Egli non risponde io penso che non esiste.<br />'''Morte''': Forse è così, forse non esiste. <br />'''Antonius''': Ma allora la vita non è che un vuoto senza fine. Nessuno può vivere sapendo di dover morire un giorno come cadendo nel nulla senza speranza. <br />'''Morte''': Molta gente non pensa né alla Morte né alla vanità delle cose.
 
*'''Skat''': {{NDR|Mentre riposa su un albero, sente qualcuno tagliare degli alberi}} Dei boscaioli... Ma guarda un po'. {{NDR|Accorgendosi che è il suo albero quello che viene tagliato}} Accidenti, ma stanno proprio tagliando il mio albero! Ehi, voi, sudici tagliaboschi!Che state facendo al mio albero, eh? Non potreste almeno rispondere? La cortesia non costa niente! {{NDR|Vedendo una figura incappucciata che sega l'albero}} Ehi, ma chi sei tu? <br/>'''Morte''': {{NDR|Rivelandosi}} Sto abbattendo il tuo albero. Non sai che la tua ora è giunta? <br/>'''Skat''': {{NDR|Terrorizzato}} No... Aspetta, ti prego, non è questo il modo! <br/>'''Morte''': E che modi vorresti? <br/>'''Skat''': Ah, beh, ecco, vedi, tra poco c'è lo spettacolo! <br/>'''Morte''': Sarà sospeso. Per la morte dell'attore. <br/>'''Skat''': Ma se ho un contratto! <br/>'''Morte''':Annullato. <br/>'''Skat''': Beh, si... ma la famiglia, i bambini? <br/>'''Morte''': Su, dovresti vergognarti, Skat. <br/>'''Skat''': Si si si, giusto, mi vergogno, e mi pento, mi pento! Ma... Non c'è qualche scusa? Qualche particolare eccezione per gli attori? <br/>'''Morte''': No, no, niente, nessuna eccezione! <br/>'''Skat'''{{NDR|[[Ultime parole dai film|Ultime parole]]}}: Niente scappatoie? Nessun rimedio? Aaah! {{NDR|La morte abbatte l'albero e Skat muore}}
 
*'''Antonius Block''': Figliola, mi senti? è vero che sei sta assieme al diavolo? <br/>'''Strega''': Perché... Me lo chiedi? <br/>'''Antonius Block''': Non è solo per curiosità. Ho le mie buone ragioni. Voglio incontrarlo anch'io. <br/>'''Strega''': Perché? <br/>'''Antonius Block''': Voglio domandargli di Dio. Lui sicuramente deve saperne più di ogni altro. <br/>'''Strega''': Puoi incontrarlo quando vuoi. <br/>'''Antonius Block''': Anche ora? <br/>'''Strega''': Si, se fai quello che ti dico io... Guardami fisso negli occhi. Guardami. Guarda bene. Non lo vedi? <br/>'''Antonius Block''': Vedo solo il tuo disperato terrore... E nient'altro. Ecco ciò che vedo.<br/>'''Strega''': Davvero? Non vedi altro? Niente d'altro? <br/>'''Antonius Block''': No. <br/>'''Strega''': Forse sarà dietro le tue spalle! <br/>'''Antonius Block''': {{NDR|Si volta di scatto, ma non vede niente}} No. Non c'è nessuno. <br/>'''Strega''': Ma io so che è qui accanto... Basta che io allunghi una mano per incontrare la sua. Anche adesso, è qui... E mi libererà dal fuoco. <br/>'''Antonius Block''': Te l'ha detto lui? <br/>'''Strega''': Lo so. <br/>'''Antonius Block''': Te l'ha detto lui? <br/>'''Strega'''{{NDR|[[Ultime parole dai film|Ultime parole]]}}: Guarda, guardami negli occhi, Lo vedrai anche tu se guardi bene. I preti lo hanno visto subito il demonio, e anche i soldati. E ne hanno tanta paura che non osano neanche toccarmi! {{NDR|China il capo per riposarsi}}
556

contributi