Singhiozzo

contrazione ripetuta e involontaria del muscolo diaframma

Citazioni sul singhiozzo.

  • Il singhiozzo frequente, ed oltre l'usato continuo, è indizio d'infiammazione del fegato. (Aulo Cornelio Celso)
  • La felicità è accarezzare un cucciolo caldo caldo, è stare a letto mentre fuori piove, è passeggiare sull'erba a piedi nudi, è il singhiozzo dopo che è passato. (Charles M. Schulz)
  • Senti, quando hai la spada nella gola, come fai se ti viene il singhiozzo? (Ombre e nebbia)

IppocrateModifica

  • A seguito di infiammazione del fegato, il singhiozzo è un cattivo segno.
  • La convulsione o il singhiozzo che sopravvengono dopo una purga eccessiva, sono cattivo segno.
  • La convulsione o il singhiozzo che sopravvengono in un abbondante flusso di sangue, sono cattivo segno.
  • Nel caso di una persona affetta da un singhiozzo, lo starnuto che sopravviene rimuove il singhiozzo.

Altri progettiModifica