Serena Vitale

scrittrice e traduttrice italiana

Serena Vitale (1945 – vivente), scrittrice e traduttrice italiana.

Citazioni di Serena VitaleModifica

  • [Il regno di Dio è in voi] esprime la più radicale presa di posizione di Tolstoj nei confronti dello Stato e della Chiesa, alleati contro la felicità dell'uomo sulla terra, e la più organica trattazione della teoria della non-resistenza.[1]
  • [La sonata a Kreutzer,] il più dostoevskiano tra i racconti di Tolstoj [...], pur esplorando «naturalisticamente» i risvolti più amari e minacciosi di un sentimento irrazionale come la gelosia, è, in sostanza, un ennesimo apologo tolstojano sulla crudeltà dei rapporti umani basati sulla proprietà.[2]
  • Una volta, in Francia, in casa di amici, Marina Cvetaeva conversò per ore intere con una simpatica signora di cui, alla fine della giornata, lodò le sottilissime capacità di comprensione. Quella signora era finlandese e conosceva soltanto poche parole di russo. Marina Cvetaeva aveva per tutto il tempo parlato con sé, per sé – e, bisogna presumere, di sé.[3]

NoteModifica

  1. Dall'introduzione a Resurrezione, p. XXXVIII.
  2. Dall'introduzione a Resurrezione, pp. XXXVI-XXXVII.
  3. Dall'introduzione a Marina Cevtaeva, Il paese dell'anima. Lettere 1909-1925, Adelphi, Milano, 1988, p. XIX. ISBN 88-459-0311-7

BibliografiaModifica

Altri progettiModifica