Apri il menu principale

Seinfeld (seconda stagione)

lista di episodi della seconda stagione

Episodio 1, L'ex fidanzataModifica

  • Sala d'attesa, odio quando ti fanno aspettare in sala d'attesa. Si chiama "sala d'attesa", quindi non puoi evitare d'aspettare. Visto che la chiamano "sala d'attesa", devono usarla, ce l'hanno. Serve a questo, a farti aspettare. E tu te ne stai lì seduto, con una rivista in mano e fai finta di leggere, ma in realtà stai osservando le altre persone. Già... Così quando fai finta di leggere pensi: "Che diavolo avrà quello lì? ...quando finisce di sfogliarla mi prendo la sua rivista!". (Jerry)

Episodio 2, Pony fataleModifica

  • Noi non comprendiamo la morte, e la dimostrazione di questo è che offriamo ai defunti un cuscino! (Jerry)

Episodio 3, Il giubbotto di pelleModifica

  • Jerry: Francamente, preferisco la compagnia degli ignoranti.
    Elaine: Ora ho capito perché non stiamo più insieme!

Episodio 4, Il messaggio telefonicoModifica

  • Il difetto più grande della televisione è che, qualsiasi cosa facciamo quelli che appaiono in tv, sembra sempre che la facciano molto meglio di voi! (Jerry)
  • Il lato brutale del primo appuntamento è l'esame microscopico a cui ci si sottopone l'un l'altro, perché ogni volta che immaginate quella persona, proiettata nel vostro futuro, voi ingigantite qualsiasi suo piccolo difetto. L'uomo si chiederà: "Le sopracciglia non sono regolari... posso guardare delle sopracciglia irregolari per il resto della mia vita?"; e la donna guardando lui penserà: "Ma che cavolo sta fissando? Posso stare con uno che mi fissa così per il resto della mia vita?". (Jerry)
  • Se la chiamassi ora, penserebbe che sono un debole, una categoria che le donne detestano. Voi volete uomini in divisa, non so: colonnelli, dittatori, zar! (George)

Episodio 5, L'appartamentoModifica

  • Il mio ideale di stanza di soggiorno sarebbe la plancia della nave spaziale Enterprise. Sapete che voglio dire, no? Poltrona, schermo gigante, telecomando... Ecco perché per me Star Trek rappresenta il massimo della fantasia dell'uomo: andarsene in giro per lo spazio nel proprio soggiorno guardando la tv. Per questo gli alieni vanno sempre a trovarlo, perché Kirk è il solo ad avere lo schermo gigante. Ci andranno anche venerdì sera, c'è l'incontro con i Klingon, non possono mancare! (Jerry)
  • Mi piacerebbe avere un figlio... Be', prima dovrei uscire con una donna, però! (George)
  • Jerry: Vedi, fa tutto parte di un piano divino!
    George: E dove si inserisce la calvizie in questo piano?
  • Le persone non rifiutano mai il denaro. È questo che ci differenzia dagli animali! (Jerry)

Episodio 7, La vendettaModifica

  • La miglior vendetta è vivere bene. (Jerry)

Episodio 9, L'affareModifica

  • Ho notato che donne e uomini hanno un modo diverso di provarsi i vestiti. Le donne non si misurano i vestiti, loro si fanno misurare dai vestiti, mi spiego? Non si disturbano neanche a toglierli dalla stampella e se li appoggiano addosso così, come se niente fosse. E chiedono anche il parere della commessa! (Jerry)

Episodio 10, Il baby partyModifica

  • A volte ho visto che queste donne incinte non si rendono conto della pancia che hanno. Vedi, basta una curva presa male ed ecco che finisce in terra un intero buffet! (Jerry)
  • Ogni donna sulla faccia della Terra ha il controllo assoluto della mia vita. E continuo a volerle tutte! (George)

Episodio 11, Il ristornate cineseModifica

  • Non potevo restare a cena con lui. Mi sarei perso Creature spaziali 9! Lo danno soltanto oggi! È un mito, capisci? Beh, non avevo altra scelta! (Jerry)
Did I do a bad thing by lying to my uncle and saying I couldn't go to dinner? "Plan 9 from Outer Space" – one night only, the big screen! My hands are tied!
  • Elaine: Non è giusto! Non dovrebbero servire in ordine di arrivo, al ristorante si dovrebbe servire prima chi ha più fame! Fra un attimo mi avvicinerò a un tavolo e afferrerò un pugno di riso da un piatto!
    Jerry: Allora forza, va! Ti do cinquanta dollari se hai il coraggio di farlo.
    Elaine: Che cosa dovrei fare?
    Jerry: Ecco, ti devi avvicinare a quel tavolo, afferrare un paio di involtini, senza dire niente però, eh, quindi li mangi, ringrazi tutti gentilmente, ti pulisci bene la bocca e te ne vai via. E io ti ho i cinquanta bigliettoni.
    George: Sì, ma quelli che faranno?
    Jerry: Oh, non faranno niente vedrai. Perché almeno avranno una storia da raccontare.
  • [Urlando in un ristorante cinese] Noi viviamo ancora in una società civile! E dovremmo comportarci civilmente con gli altri! (George)
  • Questo è un film unico, una perla del cinema di fantascienza: è Creature spaziali 9! È quello che ha avuto un successo enorme, il film peggiore prodotto in America! (Jerry)
Just a movie? You don't understand. This isn't "Plans One through Eight from Outer Space". This is "Plan Nine"! This is the one that worked. The worst movie ever made.
  • [Su Plan 9 from Outer Space] Ma non è possibile vedere un filmaccio così, da soli! A chi devo fare i miei commenti sarcastici? A degli sconosciuti? (Jerry)
  • La fame a volte fa fare delle cose veramente incredibili. E infatti, non per niente, esiste il cannibalismo. (Jerry)

NoteModifica


Altri progettiModifica