Apri il menu principale

Wikiquote β

Scoria radioattiva

Citazioni sulle scorie radioattive.

  • La crisi della fisica classica era derivata dall'aver supposto valide anche nel mondo microscopico, nell'ambito subatomico e nello studio degli ammassi stellari, quelle leggi che erano state verificate su una scala di distanze che andava da 10–8 metri ad almeno 10–14 metri. Era un presupposto che si rivelò arbitrario, come la Meccanica Quantistica da un lato e la Teoria della Relatività Generale dall'altro si incaricarono di dimostrare. Restò l'esigenza di garanzie da porre per evitare di ricommettere gli stessi errori. Ebbe allora, e dopo, molta popolarità nella comunità dei Fisici, la proposta di concedere cittadinanza piena solo a quelle formulazioni di teorie che si fondassero su di una definizione operativa dei concetti sui quali si basavano; che cioè potessero essere definite in termini di sperimentazioni concettuali coerenti con i dettami di una logica operativa.
    Si può allora ben comprendere l'inaccettabilità, anche da questo punto di vista, dell'affrontare una questione, i radionuclidi ad emivite lunghissime, alla quale il tempo – i milioni di anni – toglie ogni possibile approccio di logica operativa. (Massimo Scalia e Giuseppe Onufrio)
  • – La quantità di combustibile nucleare esaurito e di plutonio aumenta di continuo. Ascolta, hai mai visto un magazzino pieno di materiale nucleare? [...] file e file di contenitori di scorie nucleari stoccate alla bell'è meglio, a perdita d'occhio... perché non esiste nessun modo per eliminare quella roba.
    – Così si chiudono gli occhi e si fa finta che siano scomparse?
    – Ah, in pratica sì. E lo stoccaggio non avviene neanche in maniera sicura: molti fusti sono corrosi e le scorie filtrano all'esterno. (Metal Gear Solid)
  • – Salve, divoratori d'energia. Io sono Sorriso Joe Fissione, la vostra guida atomica che vi porterà nello strano ed appassionante mondo dell'energia nucleare! Queste sono barre di uranio 235. Salve Uran, come va?
    – Salve, è bello vederti!
    – Ragazzi, siete caldi?
    – Certo, siamo infuocati! Siamo radiottivi!
    – Anch'io! Be', che ne dite di un bel tuffo in piscina? [le barre si tuffano] Ecco che le barre scaldano l'acqua fino all'ebollizione. E il vapore fa girare delle turbine che generano energia. [...] Oh, no! Pare che ci sia rimasta qualche scoria nucleare qui e lì! [appaiono dei piccoli mostriciattoli blu] Ma nessun problema! Le metterò dove nessuno le troverà per un milione di anni e forse anche più! [li spazza sotto ad un tappeto] Ora sapete tutta la verità sull'energia nucleare, il nostro amico non più incompreso. Quindi allegria ed energia! (I Simpson, prima stagione‎)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica