Saurornithoides

specie di animale della famiglia Troodontidae
Ricostruzione artistica di Saurornithoides mongoliensis.

Citazioni sul saurornitoide.

  • I dinosauri più intelligenti, sulla base del rapporto tra massa cerebrale e peso corporeo, appartennero al genere Saurornithoides il cui cervello aveva, in media, un peso di 50 g per un peso complessivo di 50 kg, il che [...] li colloca vicino agli struzzi. E, in effetti, essi sembrano degli struzzi. Potrebbe essere molto illuminante esaminare calchi fossili delle loro scatole craniche. Probabilmente essi cacciavano piccoli animali a scopo alimentare e usavano le quattro dita delle loro appendici simili a mani per diversi usi [...]. Si tratta di animali su cui fare interessanti congetture. Se i dinosauri non si fossero tutti misteriosamente estinti circa sessantacinque milioni di anni fa, i Saurornithoides si sarebbero forse evoluti in forme sempre più intelligenti? Avrebbero imparato a cacciare in gruppo i grassi mammiferi, impedendo così la loro grande proliferazione dopo la fine del Mesozoico? Se non fosse avvenuta l'estinzione dei dinosauri, le forme di vita dominanti oggi sulla Terra sarebbero dei discendenti dei Saurornithoides, capaci di leggere e di scrivere libri, e di rifletere su che cosa sarebbe successo se avessero prevalso i mammiferi? Queste forme dominanti avrebbero forse pensato che l'aritmetica in base 8 era del tutto naturale, mentre la base 10 rappresentava un'eccentricità insegnata solo nella "Nuova Matematica"? (Carl Sagan)

Altri progettiModifica