Sant'Elena (isola)

isola di origine vulcanica situata nell'Oceano Atlantico
Isola di Sant'Elena

Citazioni sull'isola di Sant'Elena.

  • «Quanto dista Sant'Elena dal campo di Austerlitz?» | Non l'udresti se te lo dicessi – tale è il rombo dei cannoni. | Ma non è molto lontano per chi vive di stratagemmi. | («Ascesa sicura» vuol dire «caduta sicura», dappertutto!) || «Quanto dista Sant'Elena da un Imperatore di Francia?» | Non lo vedo – non so dirlo – tanto ci abbagliano le corone. | I Re siedono a banchetto, e le Regine s'alzano a danzare. | (Dopo un tempo chiaro puoi ben aspettarti la neve!) || «Quanto dista Sant'Elena dal capo Trafalgar?» | Abbastanza – abbastanza – dieci anni ancora da venire. | È a Sud, di là dal mare sotto una stella cadente. (Ciò che non puoi finire devi lasciarlo a mezzo!) || «Quanto dista Sant'Elena dai ghiacci della Baresina?» | Una pessima strada – una gelida strada – ghiaccio che si spacca. | Ma non è ancor tanto per dei signori sconsiderati. | (Quando non puoi andare avanti devi saper tornare indietro!) | «Quanto dista Sant'Elena dal campo di Waterloo?» | Poca strada – strada facile – la nave ti prenderà presto. | Un posto piacevole per signori che han poco da fare. | (Col mattino non ti cimenti fino a dopo il mezzodì!) | «Quanto dista Sant'Elena dalla Porta della Grazia?» | Questo nessun lo sa - nessun lo sa - e nessun lo saprà. | Ma ripiega le mani sul cuore e copriti il volto, | e dopo tanto giostrare, ragazzo, mettiti calmo! (Rudyard Kipling)

Altri progettiModifica