Salvatore Ferragamo

stilista e imprenditore italiano

Salvatore Ferragamo (1898 – 1960), stilista e imprenditore italiano.

Salvatore e Wanda Ferragamo con i figli nel 1959

Citazioni di Salvatore FerragamoModifica

  • Fabbricai le mie forme rivoluzionarie che, dando appoggio all’arco, permettono al piede di muoversi come un pendolo all’inverso.[1]
  • Ho diviso le donne che sono venute da me in tre categorie: le Cenerentole, le Veneri e le Aristocratiche. Le Cenerentole calzano sempre scarpe più piccole della misura 6. Le Veneri calzano la taglia 6; le Aristocratiche il 7 o sopra.[2]
  • I piedi mi piacciono. Mi parlano. Appena li prendo in mano, ne sento la forza, la debolezza, la vitalità, i difetti. È un piacere toccare un piede buono, dai muscoli saldi, dall'arco robusto – è un capolavoro del Creatore.[3][4]

NoteModifica

  1. Citato da Salvatore Ferragamo e il comfort, ferragamo.com.
  2. Citato da Salvatore Ferragamo e il cinema, ferragamo.com.
  3. Da Il calzolaio dei sogni. Autobiografia di Salvatore Ferragamo, Sansoni, Firenze, 1971, p. 77.
  4. Citato in Livia Fabietti, Marilyn, il mito rivive a Firenze, lastampa.it, 25 giugno 2012.

Altri progettiModifica