Roberto Bazlen

critico letterario e scrittore italiano

Roberto Bazlen (1902 – 1965), critico letterario e scrittore italiano.

Note senza testoModifica

  • È un mondo della morte − un tempo si nasceva vivi e a poco a poco si moriva. Ora si nasce morti − alcuni riescono a diventare a poco a poco vivi.
  • La megalomania è il primo passo verso la grandezza.
  • L'intelligenza è uno strumento − e questo strumento è finito in mano agli stupidi.
  • Le persone vicine vanno tenute lontano.
  • Non insegnare nulla alla gente: sono capaci di imparare.

BibliografiaModifica

  • Roberto Bazlen, Note senza testo, a cura di Roberto Calasso, Adelphi, 1970.

Altri progettiModifica