Riccardo Picchio

linguista italiano

Riccardo Picchio (1923 – 2011), slavista italiano.

Citazioni di Riccardo PicchioModifica

  • [...] sul piano politico non meno che su quello linguistico e culturale, la Bulgaria medioevale tese costantemente ad affermare una sua specifica funzione paradigmatica. [...] anche nel caso del più vistoso di questi movimenti [eretici] – il bogomilismo – ciò che più colpisce è la saldezza del sistema paradigmatico sia al livello dell'ideologia che a quello dell'organizzazione. Seguendo per necessità un chiaro schema di condizionamento ambientale, i bogomili bulgari modellarono la loro anti-chiesa, la loro anti-società e la loro anti-cultura sulle strutture tipo della chiesa, della società e della cultura dominanti a cui si opponevano. Tanto il potere costituito quanto l'opposizione ereticale espressero dunque, nella Bulgaria medioevale, un tipo di cultura che potremmo definire marcatamente ecclesiastico e dottrinale.[1]

NoteModifica

  1. Da Letteratura della Slavia ortodossa (IX-XVIII sec.), Dedalo, Bari, 1991, p. 282. ISBN 9788822005304

Altri progettiModifica