Riccardo Fogli

cantautore e bassista italiano

Riccardo Fogli (1947 - vivente), cantautore e bassista italiano.

Riccardo Fogli

Citazioni di Riccardo FogliModifica

  • Questo furoreggiare di italiani all'Est risale agli Aanni 80 quando Gorbaciov decise di far trasmettere il festival di Sanremo. Contemporaneamente vennero pubblicati dalla casa discografica di Stato Melodja i dischi di alcuni di noi. E da allora per me e ancora più per altri come Pupo, Matia Bazar, Ricchi e Poveri e soprattutto Cutugno, la Russia e le altre repubbliche sono diventate una specie di vitalizio. Io ci vado almeno quindici volte all'anno: tra il 19 e il 21 settembre mi esibirò a Minsk, capitale della Bielorussia, poi a Vilnius in Lituania e a Tallin in Estonia. Le mie canzoni, quelle dei Ricchi e Poveri e di Toto Cutugno, soprattutto degli Anni 80 e 90, sono nel repertorio di tutti i pianobar e hanno uno zoccolo duro di consensi che supera di molto quelli di cantanti internazionali come la Pausini, Ramazzotti o George Michael.[1]

NoteModifica

  1. Citato in Mario Luzzatto Fegiz, Le vere popstar dell'Est? Italiani da esportazione , Il Corriere della Sera, Kiev, 26 agosto 2007.

Altri progettiModifica