Preghiere di Fatima

preghiera insegnata dalla Vergine Maria durante le apparizioni di Fatima

Citazioni sulle preghiere di Fatima.

  • Spesso [Giacinta] si sedeva per terra o su qualche sasso e pensierosa esclamava:
    – L'inferno! L'inferno! Quanta compassione ho delle anime che vanno all'inferno! E la gente là dentro, viva, che brucia come legna sul fuoco!
    E, tutta tremante s'inginocchiava a mani giunte, per recitare la preghiera che la Madonna ci aveva insegnato:
    – O Gesù mio! Perdonate le nostre colpe, liberateci dal fuoco dell'inferno, portate in Cielo tutte le anime, specialmente quelle che più ne hanno bisogno.
    Adesso, Ecc.mo e Rev.mo Monsignore Vescovo, capirà perché a me restò l'impressione che le ultime parole di questa preghiera si riferissero alle anime che si trovano in maggiore o più imminente pericolo di dannazione.
    E restava così per lungo tempo in ginocchio, ripetendo la stessa preghiera. (Lúcia dos Santos)
La prima statua della Madonna di Fatima, scolpita da J.F. Thedim nel 1920, in una foto dell'epoca

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica