Pierre Mac Orlan

artista francese

Pierre Mac Orlan (1882 – 1970), artista e scrittore francese.

Pierre Mac Orlan

Citazioni di Pierre Mac OrlanModifica

  • Non conosco niente di più triste di una raccolta di aneddoti.
Je ne connais rien de plus triste qu'un recueil d'anecdotes.[1]
  • Per le ragazze povere l'onestà è un difetto che può diventare mortale.[2]
  • Vedete un po', una piccola goccia di sangue umano sparsa criminalmente per la strada o in una stanza, sia pure discreta, e tutto si mette a urlare intorno all'assassino come il vento nei fili del telegrafo.[3]

NoteModifica

  1. Da La Petite Cloche de Sorbonne, Gallimard, citato in (FR) Dictionnaire des citations, sous la direction de Robert Carlier, Jean-Louis Lalanne, Pierre Josserand e Samuel S. de Sacy, Larousse, Parigi, 2007, p. 352. ISBN 978-2-03-583709-7
  2. Da Les dés pipés; citato in Dizionario delle citazioni, a cura di Ettore Barelli e Sergio Pennacchietti, BUR, 2013. ISBN 9788858654644
  3. Da Le quai des brumes, 1927; citato in Guido Ceronetti, Tra pensieri, Adelphi, Milano, 1994, n. 234.

FilmogrfiaModifica

Altri progettiModifica