Piero Sansonetti

giornalista italiano

Piero Sansonetti (1951 – vivente), giornalista e scrittore italiano.

Piero Sansonetti

Citazioni di Piero SansonettiModifica

  • [...] Cesare Romiti [...] è stato di certo il più importante dirigente d’azienda della storia italiana, ha guidato la Fiat, da sovrano, per 25 anni, dal 1976 fino alla fine del secolo, ha ottenuto risultati clamorosi, ha sconfitto tanti avversari interni, ha tenuto sotto il suo potere anche Gianni Agnelli, ha battuto i sindacati e ha pareggiato coi Pm. Ha una storia ricca davvero di intuizioni, di decisioni e di successi. Ha imposto all’Italia due svolte: quella del 1980, quando ha posto fine al compromesso storico, dando scacco a Berlinguer, alla Dc, e alla potenza del sindacato; e poi quella del 1992-1993, quando ha dato il via libera al pool dei Pm di Milano e all’annientamento della Prima repubblica. Romiti ha cambiato l’Italia, in modo netto, radicale. In meglio? Può darsi. Più probabilmente in peggio.[fonte 1]
  • Io non credo che Travaglio sia in malafede [...] Penso che sia ciuccio. Non sa quasi niente di diritto e così scrive sciocchezze. Specie se parla di Berlusconi.[fonte 2]

NoteModifica

FontiModifica

Altri progettiModifica