Paul Bowles

scrittore e compositore statunitense

Paul Bowles (1910 – 1999), scrittore, compositore, poeta, etnomusicologo e traduttore statunitense.

Citazioni di Paul BowlesModifica

  • Come ogni romantico, ero sempre stato velatamente certo che un giorno della mia vita sarei entrato in un luogo magico che, rivelandomi i suoi segreti, mi avrebbe dato saggezza e l'estasi - forse anche la morte.
Like any Romantic, I had always been vaguely certain that sometime during my life I should come into a magic place which, in disclosing its secrets, would give me wisdom and ecstasy -- perhaps even death.[1]
  • Se scopri che stai influenzando altre persone, devi immediatamente smetterla di fare quello che stai facendo.
If you discover you're affecting other people, you have to stop doing whatever you're doing..[1]
  • "Vivo nel presente. [Il passato] Lo ricordo come si ricorda un paesaggio, un paesaggio immutabile. Quello che è successo è finito. Credo che si possa dire che un uomo può imparare ad evitare di compiere le medesime azioni che ha scoperto erano errori. Consiglierei di non pensarci.
I live in the present, I remember it as one remembers a landscape, an unchanging landscape. That which has happened is finished. I suppose you could say that a man can learn how to avoid making the same actions which he's discovered were errors. I would recommend not thinking about it..[1]

Incipit di alcune opereModifica

Il tè nel desertoModifica

Si svegliò, aprì gli occhi. La stanza gli diceva poco o niente, profondamente immerso com'era nel non-essere da cui era appena affiorato.[2]

In cima al mondoModifica

Gli Slade si sedettero a colazione più addormentati che svegli.[2]

Troppo lontano da casaModifica

Di giorno la sua stanza vuota aveva quattro pareti e i muri delimitavano uno spazio preciso.
Di notte la stanza si estendeva all'infinito nell'oscurità.[2]

NoteModifica

  1. a b c (EN) Citato in Mel Gussow, Writer Paul Bowles Dies at 88, archive.nytimes.com, 19 novembre 1999.
  2. a b c Citato in Giacomo Papi, Federica Presutto, Riccardo Renzi, Antonio Stella, Incipit, Skira, 2018. ISBN 9788857238937

AdattamentiModifica

Altri progettiModifica