Apri il menu principale

Nausicaä della Valle del vento

film d'animazione del 1984 diretto da Hayao Miyazaki

Nausicaä della Valle del vento

Immagine Kaze no Tani no Naushika original.png.
Titolo originale

風の谷のナウシカ
Kaze no tani no Naushika

Lingua originale giapponese
Paese Giappone
Anno 1984
Genere animazione, fantascienza
Regia Hayao Miyazaki
Soggetto Hayao Miyazaki
Sceneggiatura Hayao Miyazaki, Kazunori Ito
Produttore Isao Takahata
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Doppiaggio 1987

Ridoppiaggio 2015

Nausicaä della Valle del vento, film d'animazione giapponese del 1984, regia di Hayao Miyazaki.

Le citazioni sono tratte dal doppiaggio del 1987.

IncipitModifica

È scomparso un altro villaggio. Presto la giungla tossica inghiottirà tutto. (Yupa)

FrasiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Sono trascorsi ormai mille anni dai giorni in cui i Paesi più potenti del mondo si erano distrutti l'un l'altro. Quasi tutto il pianeta era stato coperto da una foresta velenosa soprannominata "la giungla tossica". (Voce narrante)
  • Ho scoperto che le piante della giungla tossica non sono velenose se vivono in un ambiente puro. In sé le piante sarebbero innocue, è la contaminazione della terra che le rende mortali. Anche l'acqua e la terra di questa valle sono contaminate. Chi ha ridotto così il mondo? (Nausicaä)
  • Io ho paura di me stessa, Yupa. Io non voglio, lo sai, ma sento il cuore che mi ribolle d'odio. Io non voglio soffrire, né far soffrire. (Nausicaä)
  • Gli alberi della giungla assorbivano dall'atmosfera l'inquinamento che l'uomo continuava a creare con le sue troppe macchine. Gli alberi assorbivano tutto il veleno e morivano, e poi si trasformavano in pietra, e la pietra diveniva sabbia. È così che hanno avuto origine queste enormi caverne. E le piante al di sopra sono diventate giungla tossica. (Nausicaä)
  • L'ira degli insetti giganti è la giusta ira della nostra terra. È con così orribili armi che l'abbiamo contaminata e distrutta! (Gran dama)

DialoghiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Gran dama: Lord Yupa è destinato a cercare in eterno. [...] Non c'è tranquillità per chi come lui è destinato a cercare in eterno.
    Yupa: Destinato a cercare?
    Nausicaä: Ma gran dama, cercare in che senso?
    Gran dama: Cercare in che senso? È uno solo il concetto della ricerca. Guarda quel sacro arazzo appeso dietro l'armatura. Non riesco più a vederlo con i miei stanchi occhi, ma c'è un uomo nell'angolo a sinistra. "Un uomo vestito d'azzurro scenderà dal cielo e radunerà attorno a sé tutti coloro che sono ancora vivi al mondo e li condurrà a nuove terre, a terre incontaminate e pure". [profezia]
    Nausicaä: E li condurrà a nuove terre ancora incontaminate e pure... Molte volte ho sentito questa storia, ma è soltanto una leggenda, vero?
    Yupa: Gran dama, pensi troppo alle vecchie storie.
    Gran dama: Forse sì e forse no.
    Yupa: Comunque è vero, Nausicaä: in eterno io sono destinato a cercare. Cerco di scoprire il segreto della giungla tossica, perché o noi riusciamo a dominarla o essa inghiottirà tutti noi. E prima di quanto crediamo.
  • Kushana: Sei molto ingenua! Credevi che mi sarei prostrata ai tuoi piedi per ringraziarti? [...] Non muovetevi! Sono io che do gli ordini qui!
    Nausicaä: Non capisco che cosa temi, ti comporti come uno scoiattolo impaurito.
  • Gran dama: È la prima volta da tempi immemorabili che il vento non soffia su questa valle.
    Bambina 1: Io ho dolore alle orecchie.
    Bambina 2: Gran dama, c'è una strana vibrazione nell'aria.
    Gran dama: Sì, hai ragione. Il cielo è pieno di odio.

ExplicitModifica

Gran dama: Sento che l'aria è piena d'affetto e di un immenso amore, così tanto amore che mi viene da piangere! Oh, come mi sento felice, raccontatemi quello che vedete, bambine!
Bambina 1: Nausicaä discende dal cielo ed indossa un abito azzurro.
Bambina 2: E là dove posa i piedi il cielo diventa d'oro!
Gran dama: Come dice l'antica leggenda... "Un uomo scenderà dal cielo vestito d'azzurro e il cielo diventerà d'oro al suo passaggio"... Oh...
Bambina 1: Cosa c'è, gran dama?
Gran dama: Ma non capite, piccine? L'antica leggenda si è finalmente avverata!
Bambina 2: Guarda! [L'ala di Nausicaä vola in cielo: è quindi tornato il vento e tutti gioiscono]

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica