Modi di dire lombardi

lista di un progetto Wikimedia

Raccolta dei modi di dire lombardi.

  • A Varena per mangià, a Belan a bef, a Derf per balà!
Vai a Varenna per mangiare, a Bellano a bere, a Dervio per ballare![1]
  • Varena d'istàa e Belan d'inverno, per chio vöo pruvà i pen de l'Inferno.
Varenna d'estate e Bellano d'inverno, per chi vuol provare le pene dell'inferno.[1]

NoteModifica

  1. a b Citato in Pietro Pensa, p. 506.

BibliografiaModifica

  • Pietro Pensa, Noi gente del Lario, editore Cairoli, Como, 1981.

Voci correlateModifica