Mirko Vučinić

ex calciatore montenegrino

Mirko Vučinić (1987 – vivente), calciatore jugoslavo naturalizzato montenegrino.

  • Giovinco è davvero bravo. Non lo scopro certo io, ma è molto bello giocare con lui. Assomiglia un po' a Del Piero, per carità Alex è unico, ma Giovinco è quel tipo di giocatore e ha molti punti in comune.[1]
  • [...] l'uomo-derby rimane Marco Delvecchio.[2]
Mirko Vučinić
  • [A Roma] Ho dei bellissimi ricordi, e il rimpianto, grande, di non aver vinto lo scudetto.
  • [Su Antonio Conte] Uno che cerca di migliorarti, da tutti i punti di vista.
  • [Alla domanda «Gli juventini non amano l'allenatore boemo: fosse un tifoso bianconero che farebbe domani?»] Lo fischierei.
  • [Alla successiva domanda «Visto che sarà in campo?»] Lo andrò a salutare, perché gli devo tanto, come giocatore.

Citazioni su Mirko VučinićModifica

  • Vucinic penso sia l'elemento più talentuoso in assoluto che abbiamo nella squadra, è il calciatore che da un momento all'altro può inventarsi la giocata, può essere determinante in fase offensiva. Quindi me lo tengo ben stretto. (Antonio Conte)

NoteModifica

  1. Citato in Guido Vaciago, «Giovinco è l'erede di Alex», Tuttosport, 10 agosto 2012, p. 3.
  2. Citato in Vucinic: l'uomo derby rimane Delvecchio, Il Messaggero.it, 7 novembre 2010.

Altri progettiModifica