Miracoli dal cielo

film del 2016 diretto da Patricia Riggen

Miracoli dal cielo

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Miracles from Heaven

Lingua originale inglese
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2016
Genere drammatico
Regia Patricia Riggen
Soggetto Christy Beam (libro)
Sceneggiatura Randy Brown
Produttore Joe Roth
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Miracoli dal cielo, film statunitense del 2016 con Jennifer Garner, regia di Patricia Riggen.

FrasiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • C'è un modo di dire secondo il quale: "Devi penare per migliorare", che è solitamente riferito alla scultura del proprio corpo. Ma lo stesso principio può essere applicato alla formazione del carattere, all'approfondimento della vita spirituale. Quindi, quando la strada diventa accidentata o quando ci sono dei temporali, be', possiamo fare delle cose per proteggerci. [...] possiamo prendere un ombrello, indossare un casco e avere un'assicurazione, ma c'è un'altra cosa di cui abbiamo bisogno, che non possiamo vedere e non possiamo comprare. Ed è la fede. [...] La fede è il nostro unico vero riparo. (Scott)
  • Se non sono felice in una particolare situazione, allora mi devo domandare – e forse voi tutti dovreste farlo – "cos'è che sto facendo?" o "cos'è che non sto facendo?", "cosa porta a questo?"... "ho peccato?", "ho deviato dalla retta via?". Se così fosse, devo darmi da fare per ritrovarla. (Scott)
  • Albert Einstein ha detto che ci sono due modi di vivere la vita: uno come se niente fosse un miracolo e l'altro come se invece ogni cosa fosse un miracolo. Be', io non stavo certo vivendo come se ogni cosa nella mia vita fosse un miracolo. E mi sbagliavo. I miracoli sono dappertutto. I miracoli sono altruismo. [...] A volte si manifestano nei modi più inattesi grazie a persone che attraversano la nostra vita. [...] O grazie ad amici, che ci rimangono accanto in qualunque situazione. [...] I miracoli sono amore. [...] I miracoli sono Dio. (Christy)

DialoghiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Anna: Perché Dio non mi fa guarire, mamma?
    Christy: Ci sono tante cose che non so, tesoro. Ma so che Dio ti ama.
  • Christy: Ci serve una soluzione, Kevin, e ci serve adesso.
    Kevin: Sì. La troveremo.
    Christy: Come?
    Kevin: Non perdendo la nostra fede.
  • Christy: Potrebbe spiegami come può un Dio amorevole lasciare che Annabel soffra in questo modo?
    Scott: Mi dispiace, io non ho una risposta a questo. Ma solo perché è malata, non significa che non c'è un Dio amorevole. Voglio dirti che nei momenti peggiori della mia vita ho tentato entrambe le strade: ho fatto di tutto per avvicinarmi a Dio e me ne sono allontanato. E per mia esperienza, una ti fa stare molto meglio dell'altra.

Altri progettiModifica