Massimiliano Rosolino

personaggio televisivo ed ex nuotatore italiano

Massimiliano Edgar Rosolino (1978 – vivente), personaggio televisivo ed ex nuotatore stile libero, misti italiano.

Citazioni di Massimiliano RosolinoModifica

  • La corsa è per gli adulti. Con la musica e senza la musica. Cuffiette o non cuffiette. Senti il tuo cuore, ti confronti con te stesso. Con il percorso, eccetera eccetera.[1]

Intervista a Massimiliano Rosolino

Intervista della Redazione Quimamme, quimamme.corriere.it, 22 maggio 2012.

  • Il nuotatore ha come punto di riferimento i tempi. Il nuoto è uno sport completo che può dare un patrimonio eccezionale ma deve sempre essere vissuto in maniera serena. Il tempo da battere per migliorarsi non deve creare nel bambino ansia da prestazione ma deve essere uno stimolo per impegnarsi ad esprimere il meglio.
  • Il villaggio olimpico è come un’ampolla, un mondo fatato in cui quando accedi all’olimpo e diventi il campione fino a che non scendi dall’aereo che ti riporta a casa non ti rendi conto. Se poi con il passare degli anni sei un atleta bravo che riesce a confermarsi centrando altri risultati lasci un’impronta duratura nel tempo e apprezzi ancora di più il percorso fatto soprattutto nei momenti difficili che la vita inesorabilmente ti spinge ad affrontare.
  • L'ambiente dello spettacolo sceglie personaggi che hanno fatto parte del mondo dello sport perché sono simpatici, spontanei, sani e danno un buon esempio. […] per lo spettatore invece c'è la possibilità di scoprire il personaggio fuori dal suo ambiente.
  • L’attimo in cui tocchi il bordo della piscina per primo dura un istante. Ma te lo porti nel cuore per tutta la vita.
  • La differenza tra il nuoto e gli sport di squadra è che quando nuoti l'opportunità te la crei, mentre quando sei in una squadra l’opportunità ti deve essere data.
  • […] la passione e il piacere di fare qualcosa che ami fa superare qualsiasi momento di difficoltà.
  • Nel nuoto l'agonismo si intraprende molto presto e l’impegno è fondamentale perché altrimenti non si raggiunge il risultato che non significa abbattere i record ma semplicemente migliorarsi.

Intervista a Massimiliano Rosolino

Intervista della Redazione, bimbisaniebelli.it, 25 ottobre 2013.

  • […] con il primo figlio corri subito appena vuole qualcosa, il secondo te lo deve chiedere tre volte per essere accontentato. È inevitabile.
  • Io sogno per loro un futuro da giocatrici di beach volley: le sorelle Rosolino.
  • […] stando tutto il giorno circondati dai bambini, si può andare a casa arrabbiati?

NoteModifica

  1. Dall'intervista Paolo Rossi, Rosolino dalla piscina al running: "Ho un sogno segreto...", repubblica.it, 23 gennaio 2017.

Altri progettiModifica