Apri il menu principale

Luciano Serra pilota

film del 1938 diretto da Goffredo Alessandrini

Luciano Serra pilota

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Luciano Serra pilota

Lingua originale italiano
Paese Italia
Anno 1938
Genere drammatico
Regia Goffredo Alessandrini
Sceneggiatura Goffredo Alessandrini, Roberto Rossellini, Fulvio Palmieri
Interpreti e personaggi

Luciano Serra pilota, film italiano del 1938 con Amedeo Nazzari, regia di Goffredo Alessandrini.

DialoghiModifica

  • Cappellano: Ehi Conti, sono sette mesi che stiamo insieme e non mi hai ancora parlato di te. Ora, posso farti una domanda?
    Luciano Serra: Faccia, faccia pure.
    Cappellano: Perché guardi sempre il cielo?
    Luciano Serra: Mah, è una vecchia abitudine.
    Cappellano: Perché, non ti ci trovi troppo bene sulla terra?
    Luciano Serra: Infatti, non troppo. Ci sono troppe cose sulla terra che non mi piacciono. Le sabbie mobili per esempio, guai a cascarci dentro, più ti muovi e più vai in fondo. Eh, se non ci fosse stata questa guerra...
    Cappellano: Che c'entra la guerra con te?
    Luciano Serra: Ne ha salvati tanti la guerra, ha salvato anche me. Se tutti potessimo raccontare la nostra storia, ma quella vera eh. Ma lei è proprio convinto che qui tutti si chiamino col loro vero nome?
    Cappellano: Perché, tu non ti chiami Alberto Conti?
    Luciano Serra: No no, io non mi chiamo Alberto Conti. Al mio vero nome io avevo promesso tante cose, tante illusioni... e me lo sono portato con me per 40 anni. Ho mancato ai patti, e guardi che l'ultima volta la partita era grossa. Gli avevo promesso niente meno che... la gloria. Siamo finiti tutti e due in fondo al mare, lui è annegato e io... io sono qua.

Altri progettiModifica