Liberazione di Roma

episodio della Campagna d'Italia nella Seconda guerra mondiale

Citazioni sulla liberazione di Roma, episodio della Campagna d'Italia nella Seconda guerra mondiale.

  • La liberazione di Roma avveniva, il 4 giugno 1944, ad opera degli eserciti alleati, senza che si esprimessero forme di resistenza armata e di insurrezione popolare, considerate dannose sia dagli influenti partiti moderati sia dalla Santa Sede, che aveva svolto un ruolo centrale nel tentativo di sottrarre il centro del cattolicesimo allo scontro bellico e temeva fortemente l'espansione del comunismo e delle tendenze sovvertitrici degli equilibri costituiti. Il papa rappresentava un'autorità sempre più influente in un paese dove si erano dissolti i poteri fondamentali dello Stato nazionale: la monarchia, il governo, l'esercito. (Francesco Barbagallo)
Carri armati statunitensi nei pressi del Colosseo (5 giugno 1944)

Altri progettiModifica