Leopold Bloom

Protagonista dell'Ulisse di James Joyce

Leopold Bloom, personaggio letterario protagonista del romanzo Ulisse dello scrittore irlandese James Joyce.

La casa di Dublino dove James Joyce colloca la nascita del suo personaggio Leopold Bloom.

Citazioni su Leopold BloomModifica

  • Il 16 giugno 1904 Ulisse-Bloom esce di casa per affrontare, come ogni giorno, i lestrìgoni e le nausiche della sua vita. È un ebreo, un segnato: che s'è convertito, ed è dunque segnato due volte. Aveva un figlio, e l'ha perduto; ha una moglie, ma ne è tradito. Eppure non è un uomo infelice. Ma, spontaneo o ipocrita, cavalleresco o sordido, porta a spasso per una Dublino ch'è la stessa città dell'universo, con purgatori, inferni e paradisi sensa numero, il suo tondo famelico occhio, i suoi sensi in allarme, la sua coscienza brulicante e inesausta, la forza cordiale di cangiare la sua meschima giornata in una leggenda tragicomicoeroica. Come vorrebbe, e non sa, ciascuno di noi. (Gesualdo Bufalino)

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica