Légami!

film del 1989 diretto da Pedro Almodóvar

Légami!

Immagine ClothRope.jpg.
Titolo originale

¡Átame!

Lingua originale spagnolo
Paese Spagna
Anno 1990
Genere drammatico, commedia
Regia Pedro Almodóvar
Soggetto Pedro Almodóvar
Sceneggiatura Pedro Almodóvar, Yuyi Beringola
Produttore Agustín Almodóvar
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Légami!film del 1990, con Victoria Abril e Antonio Banderas, regia di Pedro Almodóvar.

FrasiModifica

  • Ho dovuto rapirti, così tu possa conoscermi a fondo. Sono sicuro allora che t'innamorerai di me, come io lo sono di te. Ho ventitré anni e cinquantamila pesetas. Sono solo al mondo. Cercherò di essere un buon marito per te. E un buon padre per i tuoi figli. (Ricky)
  • Quanto tempo ci metterai ad innamorarti di me? Di quanto tempo hai bisogno per essere sicura che nessuno ti amerà come me? (Ricky)

DialoghiModifica

  • Marina: Sai che ti dico? Mi tolgo le mutande, si vedono troppo.
    Lola: Bah, non so se sia peggio che ti si vedano le mutande o che ti si veda la fica.
  • Giornalista: Dopo tanti anni lontano dal cinema, non le fa paura ritornare con un sottoprodotto?
    Máximo: Ho sempre voluto fare un sottoprodotto, anche se ho paura che stia venendo fuori abbastanza personale.
    Giornalista: Un sottoprodotto personale? E come si fa?
    Máximo: Quando si mette il cuore e gli organi genitali in ciò che si fa, ti viene fuori sempre qualcosa di personale.
  • Marina: Non mi guardare così.
    Máximo: Non ti guardo. Io ti ammiro.
    Marina: Ma non ammirarmi così.
  • Angelina: Più che una storia di terrore, questa sembra una storia d'amore.
    Máximo: A volte si confondono.
  • Produttore: Non è per i soldi, Máximo. Ma tutte le cose hanno un limite.
    Máximo: La perfezione è il mio unico limite.
  • Ricky: Se non ti lego, scapperai?
    Marina: Non lo so. Sarà meglio che mi leghi. Legami!
    Ricky: Questa è l'ultima volta che ti lego.

Altri progettiModifica