Kurt Georg Kiesinger

3° cancelliere federale della Germania

Kurt Georg Kiesinger (1904 – 1988), politico tedesco.

Kurt Georg Kiesinger

Citazioni di Kurt Georg KiesingerModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • [Sulla politica di riavvicinamento alla Francia] Tocca ora a noi, al popolo tedesco, non rimanere inattivi e non lasciarci scappare questa grande opportunità storica.[1]
  • [Sulla politica di riavvicinameto all'Unione Sovietica] Non vi sarà da parte nostra mancanza di buona volontà se vogliamo cominciare a costruire una base di mutua fiducia tra Bonn e Mosca.[1]
  • La guerra del Vietnam un giorno finirà. Sono convinto che allora gli americani si dedicheranno maggiormente all'Europa.[2]
  • L'Unione Sovietica è così debole politicamente all'interno del blocco dei paesi satelliti, che si isola e si irrigidisce.[2]

NoteModifica

  1. a b Dal discorso di insediamento come Cancelliere tedesco; citato in Kiesinger espone il suo programma, Stampa Sera, 14 novembre 1966.
  2. a b Da un'intervista alla Stuttgarter Zeitung; citato in Tito Sansa, Kiesinger pessimista sull'Europa (a causa di De Gaulle e dell'Urss), La Stampa, 1º dicembre 1968.

Altri progettiModifica