Apri il menu principale

Wikiquote β

Johann Heinrich Wilhelm Tischbein

pittore tedesco
Goethe nella campagna romana (Johann Heinrich Wilhelm Tischbein, 1787)

Johann Heinrich Wilhelm Tischbein (1751 – 1829), pittore tedesco.

Citazioni su Johann Heinrich Wilhelm TischbeinModifica

Johann Wolfgang von Goethe, Viaggio in ItaliaModifica

  • Assai importante è per me compiere questo viaggio in compagnia di Tischbein, che sa osservare con sguardo tanto acuto sia la natura che l'arte; da bravi tedeschi, comunque, non sappiamo rinunciare ai propositi e alle prospettive di lavoro.
  • Il mio grande ritratto iniziato da Tischbein sta già emergendo dalla tela. L'artista s'è fatto preparare da un abile scultore un modellino in creta, lo ha drappeggiato con un elegante mantello e se ne serve per dipingere di lena, perché il quadro dovrebbe trovarsi già abbastanza a buon punto prima della nostra partenza per Napoli, e anche il solo coprire di colori una tela così vasta esige tempo.
  • Mi ero già accorto che Tischbein mi osservava sovente con attenzione, e ora si scopre che vuol dipingere il mio ritratto. Il bozzetto è pronto, la tela già montata. Vi figurerò a grandezza naturale in veste di viaggiatore, avvolto in un mantello bianco, seduto all'aperto su un obelisco rovesciato, nell'atto di contemplare i ruderi della Campagna romana in lontananza. Ne verrà un bel quadro, solo che sarà troppo grande per le nostre case nordiche; io non potrò che tornare a rimpiattarmi là dentro, ma non ci sarà posto per il ritratto.

Altri progettiModifica