James Branch Cabell

scrittore statunitense

James Branch Cabell (1879 – 1958), scrittore statunitense.

  • L'ottimista afferma che viviamo nel migliore dei mondi possibili, il pessimista teme che sia vero.
James Branch Cabell, 1935.
The optimist proclaims that we live in the best of all possible worlds; and the pessimist fears this is true. (da Lo stallone d'ar­gento, 1926, cap. XXVI)
La citazione viene erroneamente attribuita a Robert Oppenheimer, che l'ha ripresa molto tempo dopo, nei primi anni Cinquanta.[1]

NoteModifica

  1. Cfr. Beniamino Placido, Dylan Dog e il sogno immortale, la Repubblica, 22 novembre 1996.

Altri progettiModifica