Io sono Tempesta

film del 2018 diretto da Daniele Luchetti

Io sono Tempesta

Questa voce non contiene l'immagine di copertina. Per favore aggiungila, se puoi. :)
Titolo originale

Io sono Tempesta

Lingua originale italiano
Paese Italia
Anno 2018
Genere commedia, drammatico
Regia Daniele Luchetti
Sceneggiatura Daniele Luchetti, Sandro Petraglia, Giulia Calenda
Produttore Marco Chimenz, Giovanni Stabilini, Riccardo Tozzi
Interpreti e personaggi

Io sono Tempesta, film del 2018 con Marco Giallini, Elio Germano e Eleonora Danco, regia di Daniele Luchetti.

IncipitModifica

Coglione. Sei un coglione. (Padre di Numa)

FrasiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • No, dico. Io fino qualche mese fa stavo per aprire un bar in comproprietà. Poi mia moglie mi ha lasciato, i buffi [debiti]. M'hanno levato tutto. Nu' tsunami c'ho avuto. Me rimasto solo mi figlio, oh. L'unico che m'ha voluto bene. Non se potevano porta' lui e me lasciavano tutto er resto? Oh sto a scherza', Nicola. (Bruno)
  • Se si lamenta del posto, le replico che è provvisorio, dovevamo stare qui tre mesi, sono tre anni. Grazie, Istituzioni, per la merda nella quale ci fate sguazzare ogni giorno. Grazie! (Angela)
  • Approfitti di questo anno qui dentro per aprire il suo cuore. (Angela)
  • Adesso volete sapere come si fanno i soldi, mmh? È semplice. Sono nato povero, ho sempre lavorato. [risate] Lo so, lo so che non ci credete. (Numa)
  • Io e te siamo uguali, Tempe'. Tu avrai avuto altre opportunità nella vita, ma la pasta è la stessa. (Bruno)
  • Lezione numero uno. Con grattino, il Tanga, il Tagadà, come lo chiamate voi, Rischia e Vinci, non si vince un cazzo. Invece di Rischia e Vinci si doveva chiamare Rischia e Perdi, perché il banco, cioè lo Stato, vince sempre. (Numa)
  • Vi dovete muovere il culo. Annusare l'aria, perché ragazzi lì fuori è pieno di soldi, basta andarseli a cercare e trovarli, capito? Tenendo bene a mente che tutto è legale, finché non vi beccano. (Numa)
  • Il numero di persone accolte nell'ultimo anno è salito del 4%, siamo arrivati a 3.455. Sì, prevalgono gli stranieri, ma la percentuale degli italiani è in costante aumento. La mancanza di lavoro è la grande emergenza di questo Paese. Molti sono rovinati dal gioco d'azzardo. Occupazione, reddito, alloggio, relazioni, cura questi sono i bisogni primari delle persone ce vengono da noi e a cui diamo ascolto. (Angela)

DialoghiModifica

  • Avvocato 1: Si ricorda quella condanna per irregolarità fiscale del 2012?
    Numa: Tu hai eliminato il sale?
    Avvocato 1: Eh?
    Numa: Te la controlli la pressione 70/130, non dare retta a chi dice 140/90, perché sono una manica di stronzi e dicono cazzate.
  • Numa: Come lei saprà, sono un ambasciatore dell'eccellenza italiana nel mondo.
    Angela: Ah, sì? in cosa eccelle?
    Numa: Faccio soldi, mi metta alla prova. Posso far fruttare qualsiasi posto, anche questo, pensi.
  • Numa: In questo paese il Capitalismo è amorale, ci si formalizza per una condanna. Ma dov'è la carità cristiana?
    Mimosa: Ma tu non ti devi sentire in colpa, hai agito secondo coscienza. Poi tra l'altro questa cosa l'ho studiata ieri, quindi stai tranquillo che è così.
    Klea: Hai fatto quello che ti sentivi, no?
    Numa: Andassero a prendere quelli veri. Condannano a me che lavoro sempre? Sto sempre a lavorare. L'analista dice: "Gioca, Numa." Quando cazzo gioco?
  • Numa: Senti, se tu dovessi fare un regalo a Bruno, che gli regaleresti?
    Ingegnere: Guarda, a quello gli manca tutto, quindi qualsiasi cosa gli va bene.
  • Il Greco: Eh, no. A noi non ci compra. Non ci compra. Io ho una dignità. [frasi di assenso]
    Bruno: So cento euro, eh.
    Il Greco: 100 euro, beh...
  • Numa: Ho capito che l'empatia è migliore degli affari.
    Angela: È sempre così. Se noi diamo, gli altri ci danno. E con gli interessi. Evidentemente hai incominciato a dare e questa relazione diventerà amore, perché l'amore è l'empatia con gli interessi.
  • Radiosa: Tu sei già in analisi?
    Ingegnere: Secondo me mi dovrebbero abbattere e basta.
  • Angela: Perché parli come Sheridan?
    Numa: Io sono Sheridan.

Altri progettiModifica