Ilaria Capua

virologa, saggista ed ex politica italiana

Ilaria Capua (1966 – vivente), virologa e politica italiana.

Ilaria Capua nel 2010

Citazioni di Ilaria CapuaModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Il nuovo virus è stato veicolato all'uomo dal pipistrello e ha scatenato un'infezione dal punto di vista genetico molto simile alla Sars. È il terzo coronavirus a fare il salto di specie dall'animale all'uomo in 17 anni, dopo appunto la Sars, esplosa in Cina nel 2003, e la Mers, emersa in Medio Oriente (Giordania e Arabia Saudita), nel 2012. Questi virus attaccano l'apparato respiratorio e hanno un potenziale che prima non conoscevamo.[1]
  • [La Cina] ha fatto uno sforzo "erculeo", tenendo conto del contesto dove si è sviluppata questa epidemia. In una città come Wuhan, con undici milioni di abitanti, moltissimi studenti, con un sistema sanitario pubblico non sempre all'altezza di una simile emergenza, dove ci sono sacche di povertà estrema e dove la medicina scientifica è affiancata da quella tradizionale cinese. Il contenimento è stato efficacissimo: nessun Paese avrebbe potuto fare tanto.[2]
  • L'incremento del numero di positività è dovuto al fatto che adesso si sono iniziati a cercare, un mese fa per chi aveva sintomi respiratori la diagnosi era di influenza. Ora, con i test diagnostici, la ricerca attiva a ritroso dei contatti e dei movimenti dei pazienti, è chiaro che il numero di casi aumenta. Ma è una forma lieve e sottolineo che si dovrebbe iniziare a chiamare sindrome simil-influenzale da coronavirus per non spaventare le persone.[3]
  • Non ho più un laboratorio dal 2012, l'ho lasciato per seguire Mario Monti in politica. Sono stata parlamentare per 3 anni e mezzo, mi sono trasferita negli Stati Uniti e ora dirigo un centro multidisciplinare. Per questo posso dire che non sono più una virologa.[4]

NoteModifica

  1. Dall'intervista di Michela Nicolussi Moro, Ilaria Capua e il coronavirus: «Può contagiare tutti ma la letalità è bassa», CorrieredelVeneto.Corriere.it, 29 gennaio 2020.
  2. Dall'intervista di Adriana Bazzi, Coronavirus, Ilaria Capua: «Africa a rischio, ma questo morbo girerà il mondo», Corriere.it, 15 febbraio 2020.
  3. Citato in Coronavirus, Capua: "Chiamarlo sindrome simil-influenzale per tranquillizzare", Adkronos.com, 23 febbraio 2020.
  4. Ilaria Capua: "Non sono più una virologa...", Adnkronis, 6 giugno 2020.

Altri progettiModifica