Hemacandra

letterato, monaco e filosofo indiano
Hemacandra

Hemacandra (1088 – 1173), letterato, monaco jainista e filosofo indiano.

  • Colui il quale si nutre di miele, che viene prodotto con l'annientamento di decine di migliaia di minuscole creature, è peggiore di un macellaio, che si limita a uccidere un animale per volta.[1]

NoteModifica

  1. Dallo Yogasastra; citato in Jeffrey Moussaieff Masson, Chi c'è nel tuo piatto? Tutta la verità su quello che mangi, traduzione di Nello Giugliano, Cairo editore, Milano, 2009, p. 25. ISBN 978-88-6052-218-4

Altri progettiModifica