Apri il menu principale

Gyula Reviczky (1855 – 1889), poeta e scrittore ungherese.

Citazioni su Gyula ReviczkyModifica

  • Il Reviczky visse con tutta l'anima nel presente. Non aveva paura della prosa. Sapeva, da vero poeta, che in ogni epoca la poesia strappa un nuovo territorio alla prosa. Ciò che ieri era cosa da giorni feriali, oggi diventa già poesia e anzi questo è la conquista più sostanziale della poesia. (Dezső Kosztolányi)

Altri progettiModifica