Giuseppe Lella

banchiere e politico del Regno d'Italia

Giuseppe Lella (1803 – 1866), banchiere e politico italiano.

Giuseppe Lella

Citazioni su Giuseppe LellaModifica

  • Il Lella aveva succhiati col latte i principî liberali; ma gli erano stati rafforzati dal celebre Nicolini. Abborriva quindi dispotismo e despoti. Aveva sempre sospirato pel proprio paese un reggimento più largo, più confacente alla moderna civiltà. Conosciuto alfine esser follia sperarlo da Ferdinando II[1], fu costretto a chiederlo alla rivoluzione. (Aristide Calani)

NoteModifica

  1. Ferdinando II delle Due Sicilie (1810 – 1859), detto "re bomba" per il cannoneggiamento di Messina durante i moti del 1848.

Altri progettiModifica