Giulia Salemi

conduttrice televisiva, conduttrice radiofonica, personaggio televisivo e modella italiana (1993-)

Giulia Salemi (1993 – vivente), conduttrice televisiva, personaggio televisivo e modella italiana.

Citazioni di Giulia Salemi modifica

  • A 4 anni sono stata operata per un linfagioma (dilatazione dei vasi linfatici che provoca un rigonfiamento al timo, una ghiandola davanti alla trachea). Un intervento "esteso" che mi ha lasciato un'evidente cicatrice e un seno più piccolo dell'altro di una taglia. Ma io mi sono salvata, sono sana, la cosa più importante. Forse per questo non ho mai corretto i segni lasciati dall'operazione. Per molti anni non mi sono piaciuta. Ma oggi, più serena, ho cambiato il mio modo di vedermi, mi piaccio di più. Mi sento più sicura e non modifico più con i filtri le foto sui social come, ammetto, facevo un tempo.[1]
  • Il cibo è sempre stato per me una valvola di sfogo. Gli uomini vanno e vengono, portano gioia ma anche dolore. La cioccolata invece è una delle poche certezze della mia vita, mi regala gioia e mi strappa il sorriso. Se un uomo non può dare felicità, almeno ci pensa la cioccolata.[2]
  • Ora a Milano essere straniera è un vanto ma da bambina me ne vergognavo perché ero considerata un'extracomunitaria. A scuola poi non mancava l'occasione per sottolineare questa mia diversità. Ero sempre alla ricerca dell'approvazione degli altri.[2]
  • Twitter è molto immediato e lì si riesce a costruire un vero dibattito con le persone, a confrontarsi, a capire istantaneamente cosa pensano, c'è un feedback in tempo reale e si riescono a leggere subito le opinioni delle persone. Credo sia lo strumento più adatto per commentare le notizie e quello che succede in diretta, mi permette anche di spaziare maggiormente sui temi d'attualità e di dare quindi nuovi stimoli alle persone che mi seguono; poi mi consente di mostrare altri lati di me stessa. È un po' come alzare l'asticella dei contenuti, affrontando temi anche complessi che su altre piattaforme non sarebbe possibile trattare. Per me è una nuova sfida, e mi dà un'occasione per ampliare i temi sui quali sono attiva. Poi mi piace il botta e risposta che si crea qui come su nessun altro social.[3]
  • Le persone [pensano] che noi non facciamo niente, in realtà c'è un grandissimo lavoro, anche perché dietro un banalissimo contenuto di 15 secondi c'è uno studio, un'idea, un team, per soddisfare al meglio quelle che sono le esigenze di mercato, per creare un prodotto che sia originale, che possa interessare al tuo pubblico, che possa dare qualche consiglio utile a chi ti segue. Io ho cercato di unire tutte queste cose insieme, faccio del mio meglio, poi se sono brava o no spetta agli altri dirlo.[4]

Note modifica

  1. Dall'Intervista di Alessandro Fullonii, «Ora sono sicura di me. Non ho bisogno di filtri nelle foto che posto», Corriere della Sera, 14 novembre 2022.
  2. a b Dall'intervista di Giulia Bertolini, «Non porto rancore in amore. Il male si dimentica, il bene rimane», superguidatv.it, 5 giugno 2020.
  3. Da Giulia Salemi, la regina dei tweet: l'intervista, digitalic.it, 30 maggio 2021.
  4. Dall'intervista di Andrea Giordano, «Ecco perché essere (in)visibile è stata la mia forza», spettacoli.tiscali.it, 1º agosto 2022.

Altri progetti modifica