Giorgio Gori

giornalista, produttore televisivo e politico italiano

Giorgio Gori (1960 – vivente), giornalista, imprenditore e politico italiano.

Giorgio Gori

Citazioni di Giorgio GoriModifica

  • Qui in ballo c'è il futuro di un modello politico, quello della Lega, che non è più un partito, ma almeno tre: c'è la Lega tradizionale di Maroni, quella xenofoba e lepenista di Salvini e ci sono i mille rivoli dei fuoriusciti che si richiamano in modo ancora più deciso alle origini di Bossi.[1]

Citazioni su Giorgio GoriModifica

  • Quando ero a Mediaset dissi a Giorgio Gori: facciamo un programma di cucina. Mi rispose: Non funzionerà mai. Per la legge del contrappasso ora ha la cognata che impazza. (Antonella Clerici)
  • Trovo obbrobrioso che il candidato alla regione Lombardia del Partito democratico ex dipendente di Berlusconi Giorgio Gori si schieri a favore della liberazione di Marcello Dell'Utri condannato definitivo di mafia senza spendere una sola parola nei riguardi delle migliaia di morti ammazzati per mano di Cosa Nostra e dei 'compari' di Dell'Utri e del suo sodale Mangano. (Mario Michele Giarrusso)

NoteModifica

  1. Dall'intervista di Alessia Gallione, Gori: "Sono accecati dall'odio per il Pd, ma i loro elettori stanno con me", Rep.repubblica.it, 12 gennaio 2018.

Altri progettiModifica