Gareth Pugh

stilista inglese

Gareth Pugh (1981 – vivente), stilista britannico.

Gareth Pugh

Citazioni di Gareth PughModifica

  • Il lavoro che fai, le decisioni che prendi, penso che tutto ciò possa contribuire a definire chi sei.
The work that you do, the decisions that you make, I think all of those things can feed into defining who you are.[1]
  • In questo momento non ci sono regole. Non ci sono limiti. Ci viene offerta l'opportunità di inventare il futuro.[2]
  • Spesso equiparo una sfilata di moda dal vivo ad una partita di tennis; molto avanti e indietro. È abbastanza stereotipata. Con un fashion film, puoi ritrarre qualcosa di più grande che dei vestiti. È anche molto più democratico - più persone sono in grado di vederlo.
I often equate a live fashion show with a tennis match; a lot of back and forth. It’s quite formulaic. With a fashion film, you can portray something bigger than the clothes. It’s much more democratic, too – more people are able to see it.[3]

NoteModifica

  1. (EN) Dall'intervista di Ana Bogdan, Gareth Pugh: “I like that I feel out of place”, the-talks.com, 9 gennaio 2016.
  2. Citato in Simone Vertua, Il ritorno di Gareth Pugh con "The Reconstruction", lofficielitalia.com, 16 settembre 2020.
  3. (EN) Dall'intervista di Hannah Tindle, Gareth Pugh on His New Visual Album and the Future of Fashion, anothermag.com, 18 settembre 2020.

Altri progettiModifica