Francesca Lo Schiavo

scenografa italiana

The Aviator

  • Miglior scenografia (2005)

Sweeney Todd

  • Miglior scenografia (2008)

Hugo Cabret

  • Miglior scenografia (2012)

Francesca Lo Schiavo (1948 – vivente), scenografa italiana.

Citazioni di Francesca Lo SchiavoModifica

  • Con i fratelli Lumière, Méliès inventò il cinema, fu il creatore dei primi effetti speciali, fece oltre cento film. Poco prima dell' avvento del sonoro cadde in disgrazia, il suo cinema venne dimenticato e aprì una bottega di giocattoli nella stazione di Parigi.[1]
  • […] la cosa più importante nel fare questo, è entrare nella testa del regista, in perfetta sintonia con i personaggi, sentire la loro anima. Ma non bisogna però dimenticare di inserire anche qualcosa di proprio in ciò che si fa, ed io ho sempre messo qualcosa dell’Italia e soprattutto della Calabria, perché io sono calabrese e nelle mie scenografie ho sempre inserito le mie radici.[2]
  • La ricerca, la curiosità e l'amore sono gli ingredienti capaci di esaudire la visione filmica che il regista ha del progetto…[3]

NoteModifica

  1. Citata in Valerio Cappelli, Asa incanta Scorsese «Ma non ho l'età per vedere i suoi film», Corriere della Sera, 1º novembre 2011.
  2. Citata in Teresa Cosmano, La scenografa Francesca Loschiavo, è cittadina di Taurianova, approdocalabria.it, 13 maggio 2012.
  3. Citata in Elio Sofia, Confessioni di coppia geniale del cinema: Dante Ferretti e Francesca Lo Schiavo, lavocedinewyork.com, 28 maggio 2019.

FilmografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica