Floyd Mayweather Jr.

pugile statunitense

Floyd Joy Mayweather Jr. (1977 – vivente), pugile statunitense.

Floyd Mayweather, Jr. 2011.jpg

Citazioni di Floyd MayweatherModifica

  • Rispetto Muhammad Ali per ciò che ha fatto sul ring e fuori. Lui si dichiarava the Greatest e io mi definisco TBE cioè The Best Ever. [...] So che questa affermazione verrà criticata da molti, ma a me non importa. Io sono imbattuto, e Ali ha perso qualche combattimento che non avrebbe dovuto perdere, come quello contro Leon Spinks.[1]
  • Il mio approccio sarà il solito degli altri incontri concedendo il massimo rispetto al mio avversario. Se lo ammiro? Se è arrivato fino a qui vuol dire che qualcosa di buono deve avere combinato. Ripeto: lo rispetto.[1]
  • Ho fatto trash talking per 18 anni, ma ora non ne ho bisogno. La gente sa ciò che ho costruito in questo tempo e questa sfida [contro Manny Pacquiao, 2 maggio 2015] non ha bisogno della mia promozione.[1]
  • Senza offese per Muhammad Alì, ma lui ha combattuto in una sola categoria.[2]
  • È il piano di tutti contro di me: venire avanti e riempirmi di pugni. Loro pensano che funzioni ma contro di me non ha funzionato per 19 anni e 47 match. Vedremo se funzionerà per Pacquiao. Io ho visto quello che è successo con Marquez: io nel 2009 non ho perso una ripresa, lui in quattro match ha rimediato anche un pari e una sconfitta.[3]
  • Dopo aver fatto sport per 19 anni la cosa più importante è uscirne integro con la testa che funziona. Io sono ancora smart e sapete perché? Perché non sono stato coinvolto in tante guerre, le guerre sul ring sono lacrime e sudore, rovinano il fisico e la testa.[3]
  • Pacquiao sarebbe un pugile migliore se non fosse così aggressivo. È una dote ma anche una condanna. È una dote perché puoi vincere tanti match con la spavalderia. Ma è una condanna perché alla lunga nuoce alla longevità della tua carriera.[3]
  • Alla fine della giornata mia figlia non mangia lo zero. Sono più importanti i milioni di dollari che porto a casa, è con quelli che mangia la mia famiglia. Quando il match sarà finito sabato e tornerò a casa, come succede da 10 anni a questa parte, penserò a guardare il mio assegno a sette cifre che mi arriva ogni mese non ai record.[3]

Citazioni su Floyd MayweatherModifica

  • Mia madre mi ha sempre detto che se non si può dire nulla di buono su qualcuno, non dire niente. (Mike Tyson)

NoteModifica

  1. a b c Da un'intervista rilasciata a ESPN; citato in Mayweather il modesto: "Io meglio di Ali. Diventerò TBE, The Best of Ever", Si24.it, 23 aprile 2015.
  2. Citato in Boxe, Mayweather senza limiti: "Alì? Il più grande di sempre sono io, Repubblica.it, 23 aprile 2015.
  3. a b c d Dall'intervista di Fausto Narducci Boxe, Mayweather: "Prendo Marciano e poi mi fermo", Gazzetta.it, 30 aprile 2015.

Altri progettiModifica