Etan l'Ezraita

personaggio biblico, salmista

Etan l'Ezraita, personaggio biblico, salmista.

Etan, ultimo a destra in abito rosso, in una vetrata presso la Chiesa di Santa Maria a Legnica

Citazioni di EtanModifica

SalmiModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • Canterò senza fine le grazie del Signore, | con la mia bocca annunzierò la tua fedeltà nei secoli, | perché hai detto: "La mia grazia rimane per sempre"; | la tua fedeltà è fondata nei cieli.
  • Sei potente, Signore, e la tua fedeltà ti fa corona. | Tu domini l'orgoglio del mare, | tu plachi il tumulto dei suoi flutti. | Tu hai calpestato Raab come un vinto, | con braccio potente hai disperso i tuoi nemici. | Tuoi sono i cieli, tua è la terra, | tu hai fondato il mondo e quanto contiene; | il settentrione e il mezzogiorno tu li hai creati, | il Tabor e l'Ermon cantano il tuo nome.
  • Ho trovato Davide, mio servo, | con il mio santo olio l'ho consacrato; | la mia mano è il suo sostegno, | il mio braccio è la sua forza. | Su di lui non trionferà il nemico, | né l'opprimerà l'iniquo. | Annienterò davanti a lui i suoi nemici | e colpirò quelli che lo odiano. | La mia fedeltà e la mia grazia saranno con lui | e nel mio nome si innalzerà la sua potenza.
  • Sulla mia santità ho giurato una volta per sempre: | certo non mentirò a Davide. | In eterno durerà la sua discendenza, | il suo trono davanti a me quanto il sole, | sempre saldo come la luna, | testimone fedele nel cielo.

Altri progettiModifica