Erwin Liek

medico tedesco

Erwin Liek (1878 – 1935), medico e saggista tedesco.

  • Ancora un esempio che la sperimentazione animale a volte non riesce a rispondere nemmeno alle domande più semplici. Conosco due dei più autorevoli ricercatori tedeschi, Friedberger dell'Istituto Kaiser Wilhelm per le Ricerche Nutritive e il prof. Scheunert dell'Istituto di Fisiologia Animale di Lipsia. Entrambi hanno voluto appurare la semplicissima questione se sia più utile una dieta a base di uova cotte o crude... Vennero impiegati i medesimi animali: ratti dell'età di 28 giorni... Risultato: durante il periodo di osservazione di oltre tre mesi, gli animali di Friedberger prosperarono con una dieta di uova crude, mentre gli animali da controllo, nutriti con uova cotte, deperirono, persero il pelo, lacrimavano, alcuni morirono dopo grandi sofferenze. Da Scheunert vidi gli identici esperimenti, ma il risultato fu diametralmente opposto: ingrossarono i mangiatori di uova cotte, deperirono gli altri...[1]
  • In un acquario, una grossa aragosta cade sul dorso e non riesce più a raddrizzarsi a causa del suo pesante scudo dorsale. Le sue compagne si precipitano ad aiutarla e dopo numerosi tentativi riescono a rimetterla in piedi... Nel Sudamerica vi sono dei roditori, viscachas, simili ai nostri conigli, che danneggiano le colture. Periodicamente i contadini otturano le uscite dei loro corridoi, imprigionandoli, ma poi accorrono i compagni e li liberano. È un chiaro caso di altruismo e amore del prossimo. Così gli stambecchi e anche altri animali adottano i piccoli orfani.[2]

NoteModifica

  1. Da Gedanken eines Arztes; citato in Ruesch, p. 13.
  2. Da Gedanken eines Arztes; citato in Ruesch, p. 73.

BibliografiaModifica

  • Erwin Liek, Gedanken eines Arztes ("Pensieri di un medico"), ed. Oswald Arnold, Berlino, 1949.
  • Hans Ruesch, Imperatrice nuda, Rizzoli, Milano, 2005 (ed. elettronica basata sulla 2ª ed. del 1976).

Altri progettiModifica