Discussione:Emanuele Severino

Discussioni attive

Scusate ma la frase:

-> Che parlando ci s'intenda, questo non è mai qualcosa di garantito.

è di una trivialità assoluta. Io la rimuoverei: Probabilmente nel contesto ha tutt´un altro rilievo ma qui, citata così, sembra l´affermazione di una verià lapalissiana, e non vedo come possa aiutare a caratterizzare ed inquadrare meglio il pensiero del suo autore (anzi). AlfIl precedente commento non firmato è stato inserito da 92.225.1.145 (discussioni · contributi), in data 12:19, 30 mag 2010.

Mi sembra una buona obiezione. Magari l'intento di chi l'ha inserita era appunto quello di evidenziare che nell'opera ci sono anche passaggi piú banali/bassi/semplici/come-si-vuole intendendolo come una parte dello stile di Severino, ma sono solo ipotesi (buoniste, peraltro :-p). --Nemo 17:33, 25 lug 2010 (CEST)

PrecisazioneModifica

Nascere vuole dire [...] uscire dal niente; morire vuol dire tornare nel niente: il vivente è ciò che esce dal niente e torna nel niente.

non riflette il pensiero dell'autore va precisato che è una posizione altrui, antitetica, riportata. --L'inesprimibile nulla (scrivimi) 17:18, 9 lug 2016 (CEST)

Grazie per la segnalazione, magari potrebbe riportare un passo più lungo, in modo da chiarire meglio il contesto?--AssassinsCreed (scrivimi) 17:37, 9 lug 2016 (CEST)
[@ AssassinsCreed] la citazione è da La struttura Originaria del 1957 di Severino (lo attesta: http://ricerca.gelocal.it/ilcentro/archivio/ilcentro/2007/10/26/CE1PO_CE111.html) --L'inesprimibile nulla (scrivimi) 08:17, 21 set 2016 (CEST)

Articolo del Corriere dal titolo "Quel relativista di Ratzinger"Modifica

Mi sembra piuttosto importante anche l'articolo Quel relativista di Ratzinger, pubblicato dal Corriere della Sera nel 2006. Non trovo l'originale, ma l'articolo si trova identico su reggionet.it, ed è menzionato anche da radiovaticana.va e da una tesi di laurea in tema di bioetica. Con almeno tre fonti secondarie disponibili, credo che si possa citare nella voce. Soprattutto, perchè in sostanza afferma che un pontefice ha negato le cinque vie di San Tommaso d'Aquino, che pure (dopo l'elezione) "ha invitato a non dimenticare". Andrebbero aggiunti i probabili sviluppi successivi della vicenda.Micheledisaveriosp (scrivimi) 09:22, 26 set 2019 (CEST)

La fonte primaria è nel frattempo stata rimossa, mentre il Corriere della Sera è divento accessbile solamente agli utenti abbonati e non è quindi una fonte WP:verificabile.Lasciamo quindi perdere per ora.Micheledisaveriosp (scrivimi) 01:09, 28 mar 2020 (CET)
Riprendo il topic precedente per segnalare anche questa insolita intervista condotta all'illustre filosofo da Giuseppe Conte.Micheledisaveriosp (scrivimi) 22:13, 21 gen 2020 (CET)

Fabro e BontadiniModifica

se secondo l'utente sun-corps non è significativa una citazione che paragona Fabro e Bontadini, maestro di Severino, ci dica cosa è significativo secondo Lei.

Trovo tutt'altro che irrilevante il fatto che Severino definisca un gentiliano il suo maestro. Le pare? le sta tanto a cuore questo progetto che cancella i contributi di qualità per meri vizi di procedura. Il precedente commento non firmato è stato inserito da 78.14.139.217 (discussioni · contributi), in data 21:53, 22 gen 2020.

ero uno dei miei pochissimi ingressi del sito durane i primi giorni del blocco, per completare la voce. Essendo la questione chiusa dal mio punto di vista sia che la citazione reti sia che venga espunta dalla voce, avrei preferito cancellare o archiviare la discussione, che in questo caso specifico mi sembra ora opportuno evitare.Saluti, Micheledisaveriosp (scrivimi) 12:27, 28 mar 2020 (CET)
Ritorna alla pagina "Emanuele Severino".