Determinismo

concetto filosofico inerente all'interpretazione della realtà in divenire

Citazioni sul determinismo.

  • Che vuoi adunque? Dio o gli atomi? La libertà o il determinismo? Dimmelo. Io ho qui nella mia farmacia i barattoli che contengono ciascuna di queste cose. Ti posso dare dell'una o dell'altra a seconda dei tuoi desideri o bisogni. (Giuseppe Rensi)
  • La libertà e il determinismo sono due ipotesi contradittorie, una necessaria alla morale, l'altra necessaria alla scienza: quale si deve scegliere? (Adolfo Levi)
  • Lenin non credeva nel determinismo, bensì nell'importanza decisiva della volontà umana, di una in particolare: la sua. (Paul Johnson)
  • Prima di Lorenz, il determinismo era ritenuto equivalente alla prevedibilità. Dopo Lorenz, siamo giunti a capire che [...] a lungo termine le cose possono essere imprevedibili. (Steven Strogatz)
  • Se la scienza assoluta fosse accessibile alle nostre facoltà e realizzabile coi nostri metodi, il determinismo assoluto sarebbe una verità; ora, noi dobbiamo contenerci nella scienza come se la scienza assoluta fosse possibile, perché non potremmo anticipatamente segnarle un limite senza mutilare noi stessi. Ma la scienza assoluta è effettivamente possibile? Ciò non si dimostra affatto, e tutta l'apparenza parla in senso opposto. Noi vediamo dunque nel determinismo un postulato della curiosità scientifica, o, per parlare nella lingua di Kant, un postulato della ragion pura, che è essenziale di riconoscere, ma che non importa meno di limitare al suo ufficio legittimo. La libertà non si dimostra; il determinismo non si prova di più. La vita morale si sviluppa nella fede nella libertà; la scienza si sviluppa nell'ipotesi determinista. (Charles Secrétan)

Altri progettiModifica