Apri il menu principale

Wikiquote β

David Lloyd

fumettista inglese
David Lloyd

David Lloyd (1950 – vivente), autore di fumetti inglese.

  • [Su V per Vendetta] [...] l'ho sostenuto. In un mondo ideale sarebbe stato meglio se il film fosse stato più simile all'originale. Ma considerando le necessità di una produzione hollywoodiana, posso dire che è una buona versione della storia. Il tema centrale era lo stesso del libro: la necessità per l'individuo di aggrapparsi a tutti i costi a se stesso. Diffonde il messaggio essenziale di V ed è diventato più popolare del libro, che poi in tante persone hanno letto dopo aver visto il film. Che è molto potente.[1]
  • [Su V per Vendetta] Un adattamento toglie sempre qualcosa all'originale, ma è riuscito quando, come in questo caso, elabora ed aggiunge. Ed è davvero una bella idea che la gente arrivi ad usare la maschera di V, dopo aver ritrovato il coraggio di opporsi a un potere ingiusto.[2]
  • Sono soddisfatto delle buone edizioni a colori e delle buone edizioni in bianco e nero [di V for Vendetta]. La parola chiave è "buona"!
  • La sceneggiatura non è "fumetto", non ha una collocazione vera, il fumetto è una fusione della sceneggiatura con il disegno. Mettere dentro un volume anche la sceneggiatura è una perdita di tempo.
  • Il messaggio essenziale [della scena finale di V per Vendetta] è che l'individuo ha il diritto di essere individuo.

NoteModifica

  1. Citato in Luca Raffaelli Il mio fumetto per gli indignati, la Repubblica, 26 maggio 2012.
  2. Citato in Luca Raffaelli Arriva V, il terrorista buono contro l' Inghilterra fascista, la Repubblica, 17 marzo 2006.

FumettiModifica

Altri progettiModifica