Apri il menu principale

Citazioni sull'espressione come stai.

  • "Come stai?" | È la frase d'esordio nel mondo che ho intorno. | "Tutto bene, ho una casa | e sto lavorando ogni giorno. | Che cosa vuoi che dica? Di cosa vuoi che parli?" (Brunori Sas)
  • E come stai? Domanda inutile. | Stai come me e ci scappa da ridere. (Lucio Battisti)
  • Io scriverò se vuoi perché non ho incontrato mai | veri mattatori e veri ombrellai, | ma gente capace di chiederti solo come stai. (Rino Gaetano)
  • La domanda più indiscreta, più insolente, più insoffribile, e la più comune anche, la più poliglotta, la più persecutoria, al telefono e faccia a faccia, la domanda che mette alla tortura chi ama la verità perché la si formula per avere in risposta una miserabilissima bugia è: "Come stai?" (Guido Ceronetti)
  • Quando telefonava a New York dalla sua casa in California e l'interlocutore gli chiedeva «come stai?» rispondeva: «Con quel che costa telefonare, non posso permettermi il lusso di dirtelo». (Leonard Lyons)
  • Si vive di cliché: "Ciao, come stai?". Nessuno vuole dire niente dicendolo, queste parole servono solo a evitare l'incontro autentico tra due persone. (Osho Rajneesh)

Voci correlateModifica