Codice di Chitarrella

Codice di Chitarrella, raccolta di regole di giochi di carte che descrive il Tressette e la sua variante mediatore e la jonta che descrive lo Scopone.

Citazioni dal Codice di ChitarrellaModifica

  • 13° Dove si bussa, là si torna. (p. 7)
  • 18° Il buon giocatore piglia e torna. (p. 7)
  • 21° Se vuoi vincere, presti grande attenzione allo scarto. (p. 7)
  • 22° Dopo una lunga giocata, conta le carte. (p. 7)
  • 23° È pericoloso mostrare le carte per smania. (p. 7)
  • 33° Dopo il gioco non conviene parlare di ciò che è accaduto. (p. 7)
  • 36° Ne dubbio, si chiama tre di coppe. La stessa regola si fa al giocatore. (p. 7)
  • 28° Cerca di scorgere le carte altrui; ma le tue tienile ben strette e chiuse. (p. 11)

Citazioni su Codice di ChitarrellaModifica

  • – Mai come in questo caso vale la regola del Chitarrella.
    – Le carte [da gioco] insegnano. Vale più una sbirciata, che cento pensate. (Rocco Schiavone)

BibliografiaModifica

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica