Cobie Smulders

attrice ed ex modella canadese

Cobie Smulders, pseudonimo di Jacoba Francisca Maria Smulders (1982 – vivente), attrice e modella canadese.

Cobie Smulders (2019)

Citazioni di Cobie SmuldersModifica

  Citazioni in ordine temporale.

  • [Riguardo al tumore diagnosticatole all'età di 25 anni] Credo sia stato un casino soprattutto perché avevo una grande paura di non poter avere figli. Sono sempre stata molto materna, ho sempre amato i bambini e ne ho sempre desiderati, quindi non avere questa opzione, soprattutto in giovane età — i figli non erano nei miei piani, ma avrei ancora voluto averne un giorno — è stato davvero difficile ed è stata una cosa davvero deprimente da affrontare.
I think it was messy mostly because I had a great fear of not being able to have kids. I've always been very maternal, I've always loved children and I've always wanted one of my own, and so having that not being option, especially at such a young age — kids were very much not on my mind at 25, but I still wanted them one day — it was really hard and it was a really depressing thing to go through.[1]
  • [...] non so perché ho scelto di fare l'attrice, odio farmi fare foto o essere al centro dell'attenzione.[2]
  • Adoro far parte del mondo Marvel. È un posto magico, fantastico, pieno di persone gentili, premurose e creative. Ogni volta che mi chiamano per lavorare, sono sempre emozionata.[3]

NoteModifica

  1. (EN) Da un'intervista a people.com; citato in Cobie Smulders, 36, of How I Met Your Mother fame reveals she was a "mess" when she was diagnosed with cancer at age 25, dailymail.co.uk, 31 ottobre 2018.
  2. Citato in Nicolò Spinola, Ecco l'intervista a Cobie Smulders protagonista della nuova serie TV Stumptown, serial.everyeye.it, 25 luglio 2019.
  3. Da un'intervista all'Hollywood Reporter; citato in Cobie Smulders parla della seconda scena post-credit di Far From Home; vorrebbe interpretare Maria Hill a vita, comicsuniverse.it, 1º agosto 2019.

FilmografiaModifica

FilmModifica

Serie televisiveModifica

Altri progettiModifica