Apri il menu principale

Caterina II di Russia

imperatrice di Russia
Caterina nel 1745, dipinta da Louis Caravaque

Caterina II Alekseevna di Russia, nota come Caterina la Grande (1729 – 1796), imperatrice di Russia.

Citazioni di Caterina II di RussiaModifica

Citazioni su Caterina II di RussiaModifica

  • Caterina è entrata nella politica per mezzo dell'amore. Fu il suo destino d'unire perpetuamente questi due elementi in apparenza tanto opposti; fu arte, o fortuna sua, saper quasi sempre trar partito da una fusione a tanti altri nefasta. (Kazimierz Waliszewski)
  • Malgrado il suo amore dell'ordine e perfino certe abitudini borghesi d'economia, Caterina fu, per tutta la sua vita, una prodiga. Il gusto per l'ostentazione la vinceva su tutto, e anche un certo modo di prospettarsi l'utilità di certe spese, che le abitudini mercenarie del suo paese nativo le avevano ficcato in testa e che l'esperienza acquisita nel nuovo ambiente in cui era destinata a vivere, non fece che sviluppare. La fede nell'onnipotenza della mancia fu una delle credenze a cui rimase più costantemente attaccata. (Kazimierz Waliszewski)

NoteModifica

  1. Citato in Selezione dal Reader's Digest, febbraio 1976.

Altri progettiModifica

  Portale Donne: accedi alle voci di Wikiquote che trattano di donne