Apri il menu principale

Carlo Magnani, scrittore italiano

Filosofia del tennisModifica

  • Nel tennis Federer occupa la posizione di Heidegger nella storia del pensiero. Un uomo estremamente poco complicato si è ritrovato nel ruolo del Profeta, colui che porta finalmente la Reincarnazione e la Luce in un mondo compromesso e sconsacrato.[1]
  • [Su Rafael Nadal] Pure lui è immerso in una raffigurazione che mira a trascendere l'esistente però non dal lato estetico ma da quello della espressione di pura energia. Tutto è spirito e forza vitale, perché a prevalere è il moto interiore e la volontà.[1]

NoteModifica

  1. a b Citato in Marco Imarisio, Federer come esperienza filosofica, Lettura. Corriere.it.

BibliografiaModifica