Apri il menu principale
Illustrazione di una camicia

Citazioni sulla camicia.

Indice

CitazioniModifica

  • Adesso siamo come culo e camicia! E io sono la camicia! (Merry Christmas)
  • Ah! Rosa! Marge non posso indossare una camicia rosa al lavoro, tutti indossano camicie bianche. Non sono abbastanza popolare per essere diverso! (I Simpson, terza stagione)
  • Ci sono moltissime persone che, come si suol dire, nascono già con la camicia addosso. Io, invece, con un uovo in camicia spiaccicato addosso.
  • – ...e certo che siamo nati proprio con la camicia, eh!
    – ...ma tu dovevi nascere con quella di forza! (Nati con la camicia)
  • Ci sono moltissime persone che, come si suol dire, nascono già con la camicia addosso. Io, invece, con un uovo in camicia spiaccicato addosso. (Ai confini della realtà)
  • – Marge, nostro figlio indossava una camicia hawaiana.
    – E allora?
    – Ci sono solo due tipi di uomini che indossano quelle camicie: i gay e i panzoni bontemponi! E Bart non sembra proprio un panzone bontempone!
    – Allora se fossi tu ad indossarla non saresti gay. (I Simpson, ottava stagione)
  • Un bucato senza una camicia maschile è un bucato triste. (Ian Fleming)

ProverbiModifica

  • Chi fila porta una camicia e chi non fila ne porta due. (toscano)

TarantiniModifica

  • A' cci fatiə tenə 'na cammisə, a cci no fatiə nə tenə dojə.[1]
  • Apprimə 'u sciuppə, po' 'a cammisə.[2]
  • "Cə mə 'ngappə tə cachə", dissə 'u culə a' cammisə.[3]
  • Quannə unə no po' vəde' a 'n'otrə, dičə ca lə fetə 'u culə a settə cammisə.[4]
  • 'U culə arrobbə 'a cammisə.[5]
  • Vendra chienə candə e no cammisa novə.[6]

Modi di direModifica

TarantiniModifica

  • Cammisa freschə.[8]
  • Luarsə 'a cammisə.[9]
  • Manghə pə porəčə ind'a cammisə.[10]
  • Nascərə cu 'a cammisə.[11]
  • Nascərə cu settə cammisə.[12]
  • Pettəla 'ngulə.[13]
  • Rumane' senza manghə 'na cammisə.[14]
  • Scerə cumə culə e cammisə.[15]
  • Spartərsə 'a cammisə də Cristə.[16]
  • 'U risə sə nə vé cammisa cammisə.[17]

NoteModifica

  1. «Chi lavora ha una camicia, chi non lavora ne ha due.»
  2. «Prima il corpetto, poi la camicia.» Per dire che bisogna pensare prima alle proprie cose e poi alle altrui.
  3. «"Se inciampi in me ti caco (addosso)", disse il culo alla camicia.»
  4. «Quando uno non sopporta un altro, dice che gli puzza il culo a sette camicie.» Significando che spesso la passione di un sentimento toglie la serenità del giudizio.
  5. «Il culo ruba la camicia.» Per dire che chi ha un carattere molto timido finisce per non avere più fiducia neanche in sé stesso.
  6. «La pancia piena canta e non la camicia nuova.» Per significare che l'importante è avere abbastanza per mangiare e non per comprare beni di lusso.
  7. «Spartirsi la camicia di Cristo.» Dividersi qualcosa guadagnata disonestamente.
  8. «Camicia fresca [pulita, appena indossata].» Scansafatiche.
  9. «Togliersi la camicia.» Mostrare eccesso di liberalità o altruismo.
  10. «Neanche per pulce nella camicia.» Netto rifiuto per una persona.
  11. «Nascere con la camicia.» Detto di chi ha fortuna, con riferimento al sacco amniotico, che in molti casi restava aderente al corpo del neonato. Il tutto era considerato di buon augurio.
  12. «Nascere con sette camicie.» Essere fortunati.
  13. «Lembo inferiore della camicia in culo.» Essere di una certa età, ma comportarsi da bambini. Deriva dal fatto che anticamente i calzoncini dei bambini presentavano uno spacco per i bisogni urgenti; da questo spacco spesso usciva un lembo di camicia non pulito.
  14. «Rimanere senza neppure una camicia.» Aver perduto tutto.
  15. «Andare come culo e camicia.» Avere grande intimità con un'altra o più persone.
  16. «Dividere la camicia di Cristo.» Detto dei creditori che si dividono fra loro i beni di chi è caduto in bassa fortuna o di un fallito.
  17. «Il riso se ne va camicia-camicia.» A significarne la leggerezza.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica