Apri il menu principale
Bottoni assortiti

Citazioni sul bottone.

Indice

CitazioniModifica

  • A che servono i bottoni a una puttana? (La vera storia di Jack lo squartatore)
  • Avevo capito che rinunciare a se stessi, non amarsi è come sbagliare a chiudere il primo bottone della camicia. Tutti gli altri poi sono sbagliati di conseguenza. Amarsi è l'unica certezza per riuscire ad amare davvero gli altri. (Fabio Volo)
  • Essərə d'u buttonə.[1] (modo di dire tarantino)
  • La chiusura lampo ha spodestato i bottoni e un uomo ha perduto quel po' di tempo che aveva per pensare, al mattino, vestendosi per andare al lavoro, ha perso un'ora meditativa, filosofica, perciò malinconica. (Ray Bradbury)
  • Le ossa dell'ultimo mammut sono rovinate da un pezzo come in un gigantesco naufragio; le burrasche non inghiottono più le nostre navi, e le montagne da cuore di fuoco non rovesciano più l'inferno sulle nostre città, ma noi siamo in aspra ed eterna lotta con le piccole cose e soprattutto coi microbi e coi bottoni da camicia. (Gilbert Keith Chesterton)
  • Mai attaccare bottone con una sarta: conosce il trucco. (Andrea G. Pinketts)

Ramón Gómez de la SernaModifica

  • Al tempo delle tuniche le donne ebbero molto a soffrire, non essendo stati ancora inventati i bottoni.
  • All'ombelico manca un bottone.
  • Il bottone che perdiamo nell'uscire di casa, e che siamo costretti a farci cucire, forse ci salva da un incidente ch'era preparato per noi, se fossimo usciti in tempo.
  • L'uomo che si attacca un bottone dimentica di fare il nodo al filo e perde il bottone.
  • Lasciare sbottonato un bottone è indizio di franchezza e generosità.
  • Non basta che ci caschi un bottone. Il peggio è quell'escrescenza di filo che rimane al suo posto.
  • Quando sulla nostra manica manca un bottone, ci sentiamo disonorati.

NoteModifica

  1. «Essere del bottone.» Appartenere a gente di rispetto.

Voci correlateModifica

Altri progettiModifica